Assorbente Giorno Lavabile

 13.00 Iva inclusa

Ideale per flussi mestruale medi/scarsi per perdite di ogni tipo di tipo.

Assorbente in tessuto lavabile e riutilizzabile. È composto da vari strati, tra i quali PUL impermeabile per evitare fuoriuscite. Striscia in silicone antiscivolo.

Il tessuto a contatto con le parti intime è personalizzabile scegli quello giusto per te.

Al centro è presente una striscietta antiscivolo per evitare che possa muoversi dallo slip.

Varie fantasie disponibili

Dimensione: 20 cm lunghezza totale circa

Assorbenti lavabili: cosa sono e come si lavano

COSA SONO GLI ASSORBENTI LAVABILI:

Sono prodotti per l’igiene mestruale e sono esattamente come gli assorbenti tradizionali (usa e getta); la differenza è che sono realizzati completamente in tessuto e, quindi, una volta utilizzati, si possono lavare e adoperare di nuovo (vengono infatti anche chiamati assorbenti lavabili o assorbenti di stoffa).

Ce ne sono di varie forme e dimensioni, inoltre puoi scegliere tra i tanti materiali a disposizione previsti per il contatto con le parti intime (clicca qui per l’articolo).

 

COSA FARE QUANDO ARRIVANO A CASA:

E’ buona pratica lavarli per togliere eventuali residui accumulati durante la lavorazione del prodotto.

Lo sapevi che più si lavano e più assorbono? Soprattutto le fibre naturali.

Ad esempio il bambù raggiunge una buona assorbenza dopo almeno 8 lavaggi.

I tessuti sintetici invece servono a drenare i liquidi, però è bene fare dei cicli di lavaggio per rendere gli interni più assorbenti (Almeno 3 lavaggi a 40 gradi centigradi, il primo con sapone e gli altri due senza) non essendo tanti potresti lavarli con il resto dei vestiti o con gli asciugamani.

 

COME SI LAVANO:

La prima cosa da fare è quella di bagnarli con acqua fredda per togliere gli eccessi di sangue quando si è a casa o se si è fuori (anche per far sì che non si secchino in attesa del preammollo).

Strizzarli delicatamente per far fuoriuscire tutto il sangue. Mi raccomando con acqua fredda, questo perché Il sangue mestruale contiene del ferro ed altre proteine che con il calore potrebbero fissarsi alle fibre lasciandole macchiate.

La gestione dell’assorbente fuori casa è piuttosto semplice:

Si piegano e chiudono con il bottoncino e si mettono in una wet bag (questa fa si che si mantengano umidi).

La wet bag è una piccola borsetta impermeabile utile per contenere l’assorbente sporco (o pulito) da mettere in borsa senza avere timore di macchiare tutto. Quando si arriva a casa vanno passati sotto l’acqua (fredda).

Non sempre quando si sciacquano tutte le macchie vengono via, alcune potrebbero essersi seccate. In questo caso potresti: o lasciarli in ammollo un giorno in più, oppure usare del sapone di marsiglia e una spruzzata di candeggina gentile. Un altro modo è quello di attendere e vedere come vengono dopo il lavaggio in lavatrice.

TRE PICCOLE ACCORTEZZE PER FAR SI CHE DURINO NEL TEMPO

  1. Non mettere in asciugatrice.
  2. Non torcerli per strizzarli (il PUL interno potrebbe rovinarsi e perdere l’aspetto impermeabile).
  3. Non mettere ad asciugare sulle fonti di calore dirette (per esempio i caloriferi).

In questo modo dureranno anche 5-7 anni!

Carrello
Scroll to Top
Open chat
Ciao,
Come posso esserti utile?